stop lobi doloranti! Ecco un esempio di un paio di orecchini
stop lobi doloranti! Ecco un esempio di un paio di orecchini

Noi donne amiamo indossare gli orecchini, ma spesso ci ritroviamo a fine giornata stressate dai lobi doloranti e dal bruciore che ne consegue.
Desidero premettere che con quanto scritto in questo articolo non voglio sostituirmi ad un parere medico, bensì desidero segnalarvi alcuni motivi che potrebbero essere la causa di questo fastidioso problema.
Salvo il dottore non abbia altri pareri, il motivo per cui hai male è spesso causato dalla qualità dei metalli di cui è composta la monachella e dalla pesantezza degli orecchini.

Gli orecchini giusti per evitare i lobi doloranti

Io faccio parte di questa categoria di donne che ama indossare gli orecchini. Con l’ arrivo del mercato internazionale, abbiamo avuto la possibilità di acquistare bigiotteria low cost per soddisfare la nostra voglia di gioielli non spendendo molti soldi.

Provate ad immaginarvi all’ interno di un negozio di gioielli, e di vedere dei bellissimi orecchini svenduti a pochi euro.

Al costo di qualche caffè potete scegliere tra una immensa vastità di gioielli che potrete abbinare ai vostri outfit, rendervi belle, curate e ricercate.
Perchè no? perchè acquistare spendendo più soldi nell’ acquisto di gioielleria di qualità, quando a meno posso comunque soddisfare la mia voglia di farmi bella?

Avete pienamente ragione. Anche io ragionavo così. Ognuno di noi guarda le proprie tasche e fa le proprie scelte.
Peccato che se sono low cost, dei motivi ci saranno.
I due motivi che portano le donne ad avere dei lobi doloranti sono la pesantezza del gioiello e la scelta dei metalli per realizzare le monachelle.

Sempre più donne verso i 40 anni si ritrovano davanti allo specchio a guardare le loro orecchie da cocker dopo molti anni di orecchini grandi e pesanti, desiderando di riottenere la bella estetica di una volta; alcune passano alla chirurgia estetica.

Nella pratica, all’ interno del negozio, come possiamo capire se il gioiello scelto è sicuro?

Prendete in mano l’ orecchino scelto, sentine la pesantezza. Lo sentite pesante? Se già lo percepite pesante tra le mani, immaginate quando lo indosserete. Ahi ahi, che dolore!

Ora prendete in mano un foglio di carta A4, piegatelo e tenetelo tra le mani. E’ pesante? Pensate che i vostri lobi potrebbero sostenerlo senza problemi?
Questo è il ragionamento che faccio quando inizio a realizzare un gioiello di carta. Sarà comodo? tirerà in giù i lobi doloranti creando maggior fastidio?
Gli orecchini di carta sono realizzati apposta per non compromettere la salute dei vostri lobi grazie alla loro leggerezza.

Orecchini di carta
Stop lobi doloranti. Orecchini con perle di carata e perno acciaio free nichel. Leggerissimi!

Per come invece possano diventare resistenti questi gioielli, vi riporto a questo articolo in cui vi parlo delle collane di carta, le cui spiegazioni sono valide anche per gli orecchini.

Ritornando a voi, siete nel negozio con questi orecchini in mano e volete capire se le monachelle sono buone. Come fare?
Ad occhio nudo potete già comprendere se le monachelle sono ricoperte di colore e se già il colore ha iniziato a togliesi.

Peggio ancora se è già iniziata una fase di ossidazione del metallo!

Volete davvero infilarvi quella cosa dentro il lobo dell’ orecchio?
Credete davvero che non vi farà nessun male perchè “se è nel negozio deve essere ok per la salute se no non potrebbero venderlo? “.
Haimè io ci sono cascata pieno! Era quello che mi avevano fatto credere, che perforza devono essere sicuri per la mia salute.

” Mi fido, mi fido”, mi ripetevo sempre,  ed il risultato sono state solo dolori e piccole infiammazioni.

Per i miei orecchini di carta amo montare monachelle certificate di cui precisamente conosco i metalli. Il metallo che adoro di più in assoluto è l’ acciaio inox 304/L, riconosciuto dalla UE come Free Nichel.
Non si ossida, è resistente, non si deforma e rispetta i parametri Europei.
E’ il metallo che, sempre a mio parere, è il migliore da indossare, per questo io ho fatto una scelta di qualità a fronte di una spese ovviamente più alta. Ne vale però la pena.
Io, che indosso gli orecchini che realizzo, non ho più bruciore, non ho più lobi doloranti, non ho più orecchie rosse e che prudono.
Se desideri altre informazioni su questo meraviglioso metallo ecco il link al post dedicato.

Imparate a volervi bene. Con pochi euro in più potete rispettare la vostra salute ed ottenere l’ idea di bellezza che avete in mente.

Vi ricordo che per vedere le ultime novità potete seguirmi nelle pagina facebook di Cè Lèste creazioni.

Grazie e buona lettura.

Celeste di Cè Lèste creazioni

Lobi doloranti. Soluzione: orecchini di carta leggeri con monachelle di acciaio free nichel
Stop ai lobi doloranti! Orecchini grandi, leggeri e con monachelle acciaio free nichel