Collane di carta : resistenza ed impermeabilità!

Collane di carta di Cè Lèste creazioni
Collane di carta di Cè Lèste creazioni

Sono ormai sulla bocca di tutte le creative del web le parole ” collane di carta “. La curiosità è molto stimolata.

Ci si pongono queste domande: come si può realizzare una collana utilizzando solo carta, colla e colori? Come è possibile renderla bella, appetibile, resistente da indossare?

Come tutte le arti, anche questa idea nasce dal bisogno di poter valorizzare la propria femminilità con gioielli che risaltino il proprio stile, il colorito della propria pelle e degli occhi. Dall’ Africa, al Giappone, fino all’ America del sud, la carta è sempre stata vista come forte di ispirazione da cui nacquero tecniche come l’ arrotolamento per creare perle, fino alla famosa tecnica origami i cui piccoli capolavori vengono trasformati anche in bijoux.

Oggi sono qui per raccontarti come è possibile trasformare la carta in una preziosa risorsa per realizzare collane di carta.

LE COLLANE DI CARTA: LA RESISTENZA E L’ IMPERMEABILITA’.

Collane di carta di Cè Lèste creazioni
Collane di carta di Cè Lèste creazioni

Molto spesso mi viene chiesto come è possibile che nelle descrizioni dei miei prodotti io garantisca resistenza e semi-impermeabilità dall’ acqua. I miei ed i tuoi alleati sono la colla vinilica ed una vernice finale protettiva!

Immaginatevi da piccoli, quando giocavate con la carta e la colla. Vi ricordate che, quando incollavate più pezzi di carta insieme, quando il “capolavoro” si era seccato, diventava duro? E’ la stessa identica procedura.

Ma esiste colla, e colla! la più famosa in commercio, che ti permette di ottenere una ottima durezza e resistenza è quella marchiamata Vinavil (della Vinavil S.p.A.), di un color bianco acceso che usata anche in poche quantità ti permette di realizzare un blocco di carta da poter ritagliare creando così la base su cui disegnare, lavorare, o semplicemente colorare come ami di più.

Di vernici finali, invece, ce ne sono molte. Puoi scegliere tra quella lucida e quella opaca e sarà necessario apporla solo e soltanto quando la tua collana di carta risulterà ben secca e dettagliamene perfetta. Dopo la lucidatura ulteriori decorazioni potrebbero risultare in più, quasi macchie, per questa ragione, sii sicura che il tuo lavoro sia completato quando vorrai lucidarla.

Per coloro che sono alle prime armi, che non hanno idea di quale vernice acquistare, e che notano prezzi alti e bassi senza comprenderne a fondo le qualità, posso consigliare di utilizzare come – rifinitura finale – la colla Vinilica!
La colla ha infatti la grande capacità di rendere semi-impermeabile la tua collana di carta.

E’ importante però non rovesciare un intero tubetto sulla creazione perchè << tanto poi diventa trasparente, e se ce ne metto tanta in una sola volta ho già finito tutto>> 🙂 Nooooo, errore madornale che so che hai pensato!
Tanti strati di colla, fatti una sopra l’ altro, ti aiuteranno a far asciugare bene il tutto, ed avere assoluta certezza che la colla diventi trasparente!

Collane di carta di Cè Lèste creazioni
Collane di carta di Cè Lèste creazioni

Quindi? se voglio creare una collana di carta quanto tempo mi ci vuole?

 

Il segreto più grande nella realizzazione di collane di carta è il non avere fretta. Era una mia pecca iniziale. Avevo voglia di terminare la mia creazione, di vederla conclusa, e tutto ciò è stata causa di diverse creazioni che sono risultate morbide o non abbastanza resistenti alle gocce di acqua.
Per questa ragione, per realizzare una collana di carta ci vuole anche 1 settimana, nel rispetto dei giusti tempi di asciugatura.

Augurandomi che questo importante articolo sia stato più che utile per voi, vi aspetto come ogni volta nella pagina facebook , in instagram e su google +!
Commentate l’ articolo scrivendomi le vostre curiosità, sono disponibile a rispondere alle vostre domande.

Grazie e buona giornata a tutti.

 

Celeste di Cè Lèste creazioni